Valvola a pedale 5-2 servo pilotata bistabile

Richiesta di informazioni

Google reCaptcha: chiave del sito non valida.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Tutte le forniture effettuate dal Venditore saranno regolate esclusivamente dalle seguenti Condizioni Generali di Vendita. Tutte le clausole e/o condizioni stabilite dal Compratore sono nulle quando siano in contrasto con le condizioni sotto elencate:

1) OFFERTE.
La validità delle offerte è di 30 giorni salvo esplicita deroga indicata di volta in volta. Le indicazioni riportate sui cataloghi, prospetti e listini non impegnano il Venditore che si riserva la facoltà di apportare qualsiasi modifica ai propri prodotti e ai prezzi relativi. Pertanto il Venditore si considera vincolato esclusivamente da quanto riportato sulle sue Conferme d’Ordine. Nella stesura dei cataloghi del Venditore si è dedicata la massima attenzione ai fini di assicurare l’accuratezza dei dati; ciononostante il compratore solleva sin da ora il Venditore da responsabilità per eventuali errori od omissioni.

2) ORDINAZIONI.
Il contratto di vendita si intende vincolante per entrambe le parti a far data dalla emissione della Conferma d’Ordine da parte del Venditore.

3) PREZZI.
I prezzi contrattuali sono quelli riportati sulla Conferma d’Ordine e si intendono per merce resa franco stabilimento del Venditore. Tutte le condizioni di vendita di eventuali forniture aggiuntive e/o in diminuzione devono essere espressamente concordate per scritto.

4) TERMINI DI CONSEGNA.
a) I termini di consegna riportati sulla Conferma d’Ordine hanno carattere puramente indicativo e sono rispettati nel limite del possibile. b) Il Venditore è comunque liberato, di pieno diritto, da ogni impegno relativo ai termini di consegna, nei seguenti casi:
• quando il Compratore non rispetti le condizioni di pagamento convenute
• in caso di forza maggiore o di eventi quali: serrata, sciopero, o comunque astensioni dal lavoro, epidemie, guerre, requisizioni, inondazioni, incidenti di lavorazione, interruzioni o ritardi nei trasporti
• quando il Compratore non fornisca in tempo utile i dati e/o i materiali che si sono ritenuti necessari per l’esecuzione della fornitura.

5) SOSPENSIONI O ANNULLAMENTI.
In caso di sospensione o di annullamento di ordine da parte del Compratore, il Venditore si riserva di fatturargli: a) il costo delle lavorazioni e dei materiali calcolato sulla base dello stato di avanzamento dell’ordine. La merce rimarrà a disposizione del Compratore mentre i progetti e/o eventuali disegni rimarranno a disposizione del Venditore. b) I maggiori oneri derivanti dell’inadempienza del Compratore, di qualunque natura essi siano.

6) CONSEGNE.
La consegna si intende completata ad ogni effetto con la comunicazione, data anche con il semplice invio della fattura, che la merce è a disposizione del Compratore per il ritiro oppure per la consegna al vettore. In caso di ritardo nel ritiro della merce per una qualsiasi ragione indipendente dalla volontà del Venditore, questi potrà, trascorsi otto giorni dalla comunicazione di messa a disposizione della merce, far effettuare l’imballaggio, il trasporto o lo stoccaggio della merce a spese del Compratore.

7) IMBALLI.
Il Venditore cura in particolare anche la solidità degli imballi di protezione dei propri prodotti. Ogni prodotto ha un imballo individuale. In base alla composizione dell’ordine, i singoli prodotti vengono, se necessario ulteriormente reimballati e protetti durante il trasporto. In mancanza di una particolare indicazione in proposito, l’imballo è predisposto, ove necessario, dal Venditore che agisce per il meglio ed in nome ed a spese del Compratore, declinando ogni responsabilità. Attenzione: l’imballo del singolo prodotto NON è previsto per la spedizione individuale. In caso di rispedizione del collo singolo è necessario prevedere un imballo supplementare rinforzato.

8) PAGAMENTO.
I pagamenti devono essere effettuati al domicilio del Venditore e secondo le condizioni, tempistiche e modalità concordate dalle parti, mentre il ritardo dei pagamenti comporterà l’addebito automatico degli interessi di mora calcolati sulla base delle normative vigenti. Qualsiasi reclamo non dà diritto alcuno alla sospensione dei pagamenti. Tutti gli eventuali anticipi sono sempre infruttiferi.

9) SPEDIZIONI.
Tutte le operazioni di trasporto, assicurazione, dogana, dazio, movimentazione e consegna, sono a carico, spese, rischio e pericolo del Compratore al quale compete l’onere di verificare le spedizioni all’arrivo e di esercitare, se del caso, i suoi ricorsi contro il vettore, anche se la spedizione è stata fatta in porto assegnato al meglio e sotto la piena responsabilità del Compratore.

10) RECLAMI.
Eventuali reclami o contestazioni da parte del Compratore sul prodotto fornito dovranno essere segnalati al Venditore entro 10 giorni dalla data della avvenuta consegna, soltanto per scritto, a mezzo pec oppure racc. r.r. Qualora si dimostrasse l’impossibilità dell’esecuzione del necessario collaudo prima del montaggio del prodotto del Venditore su sistemi di macchine più complessi (impossibilità che il compratore ha l’onere di comprovare al Venditore), il termine sopraddetto verrà prorogato di ulteriori 10 giorni.

11) GARANZIA.
Tutti i prodotti costruiti dal Venditore sono coperti dal Garanzia avente validità di 24 mesi dalla consegna. La Garanzia assicura la riparazione o la sostituzione dei prodotti difettosi qualora risulti accertato che la responsabilità del difetto sia direttamene imputabile ad un errore di progettazione e/o costruzione del prodotto commesso dal Venditore. La Garanzia copre completamente i costi relativi alla sostituzione e riparazione del prodotto difettoso con la sola esclusione delle spese di imballo e trasporto, nonché, ove necessario, delle spese e ore di viaggio, vitto e alloggio dei tecnici specializzati del Venditore. La Garanzia decade automaticamente qualora il Compratore abbia eseguito o fatto eseguire sui prodotti del Venditore, qualsiasi tipo di riparazione, modifica od altro, senza la preventiva autorizzazione scritta del Venditore.

12) RESPONSABILITA’ PER DANNI.
La responsabilità del Venditore è strettamente limitata ai soli obblighi sopradescritti. Pertanto è espressamente esclusa ogni responsabilità per danni, sia di lucro cessante che di danno emergente, derivanti dall’uso di prodotti del Venditore anche dove questi venissero in seguito riconosciuti difettosi e/o il Venditore ne avesse progettato l’applicazione.

13)PRODOTTI.
I pesi, le dimensioni, e gli altri dati indicati dal Venditore nei cataloghi, sul sito web, in documenti, prospetti, immagini o quant’altro, hanno carattere meramente indicativo ed esemplificativo. Il Venditore si riserva di variare in qualsiasi momento, senza preavviso, i dati tecnici o costruttivi dei propri prodotti. Il Compratore ha la responsabilità di accertarsi che il modello scelto sia adatto al proprio ambiente di lavoro. Il Venditore declina espressamente ogni responsabilità al riguardo.

14) FORO COMPETENTE.
E’stabilita la competenza esclusiva del Foro di Pavia per ogni controversia dovesse insorgere tra il Venditore ed il Compratore per problematiche inerenti alla compravendita.

15) TRASFERIMENTO DI PROPRIETA’ DEI BENI.
Ai sensi dell’art. 1523-4 del C.C. il trasferimento della proprietà dei beni dal Venditore al Compratore può avvenire solo dopo l’integrale pagamento del prezzo pattuito in Conferma d’Ordine.

16) ACCETTAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA.
Le presenti Condizioni Generali di Vendita consultabili anche sul sito www.p-set.com si intendono conosciute ed integralmente accettate dal Compratore al momento dell’emissione del suo Ordine di acquisto, anche se non sottoscritte.

Trattamento dei dati e rispetto della privacy

Trattamento dei dati e rispetto della privacy

Ai sensi degli artt. 13 del Regolamento UE n. 679/2016, Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (di seguito “GDPR”), in relazione ai dati personali di cui entrerà in possesso in qualità di titolare del trattamento, PSET di Fabio Lavelli fornisce la seguente informativa:

  1. Titolare del trattamento
    Il titolare del trattamento è l’azienda PSET di Fabio Lavelli con sede in Via Giovanni Alberti n° 42/B, 27053 Lungavilla (PV), nella persona del suo titolare Sig. Fabio Lavelli. Per ogni comunicazione in materia di protezione dei dati personali è disponibile la casella e-mail: info@p-set.com
  2. Dati personali
    I dati personali, come definiti dall’art. 4 n. 1) del GDPR, forniti dall’utente, saranno trattati in conformità alla presente informativa e comunque nel rispetto della vigente normativa in materia di tutela dei dati personali. 
  3. Finalità
    I dati forniti verranno trattati, esclusivamente:
    1. per l’adempimento degli obblighi previsti da leggi o da regolamenti ai quali è soggetto il Titolare del trattamento (art. 6 lett. c) del GCPR).
  4. Liceità del trattamento
    Il consenso al trattamento dei dati per le finalità di cui al precedente punto 3.1) non è necessario ai sensi dell’art. 6 del GDPR.
  5. Modalità di trattamento
    Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità:
    inserimento nelle anagrafiche e nel database della PSET di Fabio Lavelli;
    utilizzo per comunicazioni riguardanti le attività della PSET di Fabio Lavelli.
    I dati saranno trattati sia in modalità cartacea che in modalità elettronica, direttamente da PSET di Fabio Lavelli.
    I dati saranno conservati presso la sede della PSET di Fabio Lavelli, secondo modalità tali da rendere impossibile l’accesso a soggetti diversi dal titolare del trattamento e da quelli dallo stesso incaricati.
    I dati potranno essere elaborati ed organizzati in banche dati, trattati nel rispetto del principio di proporzionalità e comunque per il tempo necessario per l’espletamento dell’attività statutarie e comunque fino a che non intervenga la revoca del consenso specifico da parte dell’utente. 
  6. Comunicazione dei dati
    PSET di Fabio Lavelli, previa apposita richiesta, potrà comunicare i dati alle autorità competenti per l’adempimento degli obblighi imposti dalla legge. 
  7. Periodo di conservazione
    Il periodo di conservazione dei dati per le finalità statutarie coincide con la durata del rapporto commerciale, mentre per l’espletamento degli obblighi legali il periodo di conservazione è prescritto dalla legge.
  8. Diritti dell’interessato
    In ogni momento l’utente potrà esercitare i suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 15 e seguenti del GDPR. In particolare ogni interessato ha il diritto di accesso ai dati personali, di rettifica o di cancellazione degli stessi o di limitazione del trattamento che lo riguarda ovvero di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati.
    L’utente ha altresì diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali.

Richiesta di Assistenza

Google reCaptcha: chiave del sito non valida.

Richiesta di Preventivo

Google reCaptcha: chiave del sito non valida.